ESAMI DI STATO 2019

il

L. R. CAPUANA

Il gioco delle tre buste

Per onore di verità questa nuova versione dell’esame di stato porta l’imprimatur di Matteo Renzi, giusto per non dimenticare, infatti è frutto del D. LGS n. 62 del 2017. Tuttavia è anche vero che questo governo l’ha attuata e, anzi, l’attuale inquilino di Viale Trastevere ne ha orgogliosamente rivendicato qualche chicca, le famose buste. Ho subito trovato inappropriato varare una siffatta modifica ad anno scolastico iniziato, sarebbe stato più opportuno aspettare il prossimo anno, come minimo. Ma ormai è fatta e sono finiti anche gli esami cui io ho lavorato come commissario interno e da qui le mie riflessioni e conclusioni sulla faccenda.

Crediti vs Esame

Il primo aspetto che trovo sproporzionato è il
peso assegnato ai vari punteggi che concorrono al voto finale. Non si tratta
solo di aspetti semplicemente tecnici, no, c’è dietro un disegno studiato arte,
come tenterò di dimostrare. Dunque, il…

View original post 1.059 altre parole

Tell us what you think, your opinion is greatly cherished

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.